Chi siamo

SAMARI Onlus, già denominata associazione Buon Samaritano, nasce nel 2005 da un'iniziativa di operatori sanitari di alcuni ospedali milanesi, con lo spirito di promuovere e tutelare i diritti fondamentali dei bambini così come sono sanciti dalla Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia, realizzando in Africa progetti di sostegno e recupero dei bambini meno fortunati e in genere delle persone che vivono in condizioni disagiate.
SAMARI è un'associazione di volontariato senza scopo di lucro, laica, aconfessionale ed apartitica.
E' Ente Morale iscritto al registro delle Onlus della Regione Lombardia.
In Associazione operano volontari, professionisti e genitori adottivi che, con la loro esperienza diretta, portano un valore aggiunto.
SAMARI non gode di finanziamenti pubblici e si sostiene con le quote dei propri associati, sostenitori e simpatizzanti, con l'autofinanziamento e fund rising sul territorio nazionale.

LA NOSTRA VISION

Un mondo dove tutti i bambini e gli adolescenti possano vivere in pace, inseriti in una realtà familiare dove siano garantiti acqua, cibo, salute, scuola, affetto e protezione. Un mondo in cui possano sentirsi amati e rispettati per essere protagonisti del loro futuro. 

chi siamo

LA NOSTRA MISSION

Operiamo per migliorare le condizioni di vita dei bambini e degli adolescenti in situazioni di bisogno o in stato di abbandono, garantendo loro una vita dignitosa, un'istruzione e una crescita armoniosa. Riconosciamo la famiglia come elemento fondamentale per la crescita e lo sviluppo dell'individuo.
In accordo con questi principi, l'Associazione opera inoltre per prevenire gli abbandoni sostenendo attivamente progetti di solidarietà e di cooperazione e promuovendo la cultura dei diritti dell'infanzia come sanciti nella Convenzione ONU.
SAMARI si prefigge infine di promuovere una cultura interrazziale, di accoglienza e di solidarietà.

COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO

SAMARI cerca di prevenire l'abbandono dei minori sviluppando dei progetti di cooperazione internazionale a favore dell'infanzia nei Paesi sottosviluppati che, spesso, proprio a causa delle estreme difficoltà economiche e sociali che attraversano, sono caratterizzati da un alto tasso di abbandono di minori.
Riteniamo che il coinvolgimento di partner locali sia fondamentale al fine di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita di tali Paesi. Intervenendo sia attravero progetti di solidarietà sia con i sostegni a distanza, ci si propone di contribuire alla creazione di un contesto in cui sia garantito un tenore di vita dignitoso per i bambini e le loro famiglie, cercando di prevenire e limitare il fenomeno dell'abbandono.  

chi siamo

PROMOZIONE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA 

Le nostre attività di educazione allo sviluppo mirano a promuovere i diritti fondamentali dell'infanzia come sanciti dalla Convenzione ONU del 20 novembre 1984, ratificata dall'Italia con Legge n. 176 del 27 maggio 1994.
Facciamo si che i popoli dei paesi ricchi sviluppino una cultura di cooperazione quale strumento per il miglioramento delle condizioni di vita dei bambini e degli adolescenti. 


CONSIGLIO DIRETTIVO

STATUTO

BILANCI  

 
Dove operiamo
Banner
Banner
Banner
Banner